5 FASI DELL'ELABORAZIONE DEL DISCORSO SECONDO LA RETORICA CLASSICA

Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
5 FASI DELL'ELABORAZIONE DEL DISCORSO SECONDO LA RETORICA CLASSICA da Mind Map: 5 FASI DELL'ELABORAZIONE DEL DISCORSO SECONDO LA RETORICA CLASSICA

1. Cicerone definisce e attua questa elaborazione del discorso. Per produrre un testo si parte da :

1.1. INVENTITIO= ricerca e ritrovamento degli elementi di cui si vuol parlare

1.2. DISPOSIZTIO= disposizione/collocazione del materiale stabilito nell'inventitio, in modo ordinato ovvero:

1.2.1. INTRODUZIONE= si espone il tema o oggetto dell'orazione

1.2.2. ESPOSIZIONE= sviluppo dei fatti

1.2.3. ARGOMENTAZIONE= si espongono prove a favore della propria tesi o confutazione nella quale si rigettano le proposte opposte

1.2.4. CONCLUSIONE

1.3. ELOCUTIO=parlare apertamente in modo chiaro, efficace. E' il rivestimento verbale dei concetti trovati in inventio e dispositio. RENDE EFFICACE IL DISCORSO

1.4. MEMORIA= fase in cui oratore deve imparare discorso a memoria

1.5. ACTIO= recitazione dell'autore

2. Cicerone afferma che l'oratore deve essere "l'uomo retto esperto nell'arte del dire" e ci sono 3 modi per persuadere:

2.1. DOCERE= informare- insegnare

2.2. DELECTARE= dilettare, recare all'interlocutore opiacere

2.3. MOVERE= commuovere , coinvolgere tramite pathos