FIUMI,LAGHI E LE PIANURE

Начать. Это бесплатно
или регистрация c помощью Вашего email-адреса
FIUMI,LAGHI E LE PIANURE создатель Mind Map: FIUMI,LAGHI E LE PIANURE

1. Un fiume ha origine da una SORGENTE, poi percorre una valle e diventa sempre piú ricco di acque ricevute da altri corsi d'acqua;gli AFFLUENTI.Gli affluenti possono essere di destra o di sinistra. A volte il fiume incontranel suo percorso una depressione che riempe con le sue acque,formando un LAGO:è quindi IMISSARIO di quel lago. Tante volte il fiume "esce" e diventa cosí EMISSARIO di quel lago. Il fiume per superare i bruschi dislivelli, forma delle CASCATE. Il fiume scorre lentamente nelle Pianure, spesso aggira ostacoli (colline) descrivendo ampie curve chiamate MEANDRI. La pianura non supera i 300 m: si chima BASSOPIANO se si trova tra i 200-300m,ALTOPIANO se supera i 300 m. Infine il fiume giunge a Mare. Il punto in cui le acaue dolci si incontarno con qualle salate del mare si chiama FOCE. LA FOCE A DELTA è il punto in cui il fiume si getta in mare . LA FOCE A ESTUARIO quando le maree e le onde sono piú forti della corrente del fiume

1.1. LE VARIE TIPOLOGIE DI PIANURE Il fiume puó trasportare materiali rocciosi erosi dalle montagne creando le PIANURE ALLUVIONALI. I materiali trasportati fino alla foce si accumolano verso la costa formando le PIANURE COSTIERE.Le PIANURE TETTONICHE si sono formano in seguito allo scontro delle placche. Le PIANURE VULCANICHE sono create dai materiali che si depositano ai piedi dei vulcani dopo le eruzioni. L'azione corrosiva degli agenti atmosferici nel corso dei milioni di anni danno origine ad una PIANURA DA EROSIONE.Quando il fondale marino è basso e pianeggiante,l'uomo puó decidere di prosciugarlo, creando cosí una PIANURA ARTIFICIALE.

1.1.1. LA FORMAZIONE DEI LAGHI Numerosi sono i LAGHI DI ORIGINE GLACIALE geenerati dall'azione dei ghiacciai che hanno scavato e modellato il territorio creando ampie conche che nel tempo sono state riempite d'acqua.Le Alpi si sono formate profonde conche che i fiumi scendendo hanno riempito con le loro acque: sono i grandi LAGHI PEDEMONTANI.I laghi di origine glaciale si trovano anche sulle grandi catene montuose, si tratta dei LAGHI DI CIRCO, piccoli bacini d'acqua. I LAGHI DI ORIGINE VULCANICA: le precipitazioni riempono il cratere formando un laghetto. I LAGHI SBARRAMENTO nascono quando i fiumi incontrano un ostacolo. I LAGHI COSTIERI, vicino alle coste,si formano per l'azione delle correnti marine che,creano dei cordoni di sabbia che separano il mare.

1.2. IL BACINO IDROGRAFICO DEL FIUME L'abbondanza di acque si misura calcolando la PORTATA cioè i metri cubi dell'acqua. La portata dipende da tanti elementi.Il TERRITORIO costituisce il BACINO IDROGRAFICO di quel fiume. Per delimitare il bacino idrografico si fa riferimento al CRINALE, ossia la linea immaginaria, che si considera come linea SPARTIACQUE.